ciancio_meridionews
http://catania.meridionews.it/articolo/35913/commissione-antimafia-sul-giornalismo-etneo-il-caso-ciancio-tra-la-sicilia-e-telecolor/ Per quasi un anno l’organismo parlamentare ha ascoltato le testimonianze di cronisti di tutta Italia che hanno ricevuto minacce o intimidazioni per il loro lavoro. Ampi passaggi della relazione finale sono dedicati alla Sicilia e, in particolare, al monopolio a Catania. Detenuto dall’editore-direttore indagato per concorso esterno alla mafia […]

Commissione antimafia sul giornalismo etneo Il caso Ciancio tra La ...



In occasione del viaggio europeo della Carovana internazionale antimafie, la città di Bari ospiterà il workshop “New slavery in the italian domestic-care sector”, che porterà attori istituzionali, società civile e corpi intermedi a confrontarsi sul tema dello sfruttamento lavorativo nel settore della cura domestica. Il workshop, promosso dal progetto Cartt (di […]

A Bari il workshop “New slavery in the italian domestic-care ...





Il Campo di lavoro antimafia 2014 di Catania si svolgerà nel quartiere di Librino, un tempo borgo agricolo ed oggi simbolo di malaffare, malagestione e politica clientelare. Da oltre due anni il Comitato Campo San Teodoro si impegna per riattivare un impianto sportivo costruito alla fine degli anni ’90, mai […]

Campo di lavoro Antimafia 2014



riceviamo e pubblichiamo: La redazione catanese de I SICILIANI giovani, dopo l’aggressione violenta del 10 gennaio 2014 subita dal nostro collaboratore Luciano Bruno, e dopo la solidarietà mostrata dalla società civile catanese, per raccontare alla città di Catania quanto l’oppressione mafiosa opprime e toglie libertà e democrazia ai quartieri storici […]

29 aprile – “LIBRINO” in scena al teatro stabile Catania


Resta a Palermo il processo sulla trattativa Stato-mafia. Lo ha appena deciso la Cassazione respingendo l’istanza di rimessione dei legali degli ex ufficiali dell’Arma, Mori, De Donno e Subranni. Il verdetto è stato emesso dalla sesta Sezione penale che ha rigettato la richiesta di trasferire il processo da Palermo a […]

Stato-mafia, la Cassazione: il processo resta a Palermo


Un immenso patrimo­nio sprecato fra incom­petenze e burocrazia E’ una storia che parte da lontano, cioè dal 1982, quando, quattro mesi dopo l’uccisione di Pio La Torre, venne approvata la legge Rognoni-La Torre, (in sigla RTL) che consentiva il sequestro e la confisca dei beni mafiosi. Aggredire i mafiosi nei […]

I Siciliani: “Beni confiscati: così non funziona”



Trasmissione un pò datata ma fatta bene su Librino, beni confiscati a Catania. Al minuto 26.23 inizia un documentario di 20 minuti sui Briganti Rugby e parte del Campo San Teodoro Liberato http://www.raistoria.rai.it/

Crash – speciale legalità